WHERE IS YOUR NATURE? 2019

Giacomo Rizzo, WHERE IS YOUR NATURE? 2019

 

In collaborazione con Museo Riso, Palermo e Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa, Italia

Attraverso la scultura l’artista pone una domanda emblematica Where is your nature? che gioca sull’ambiguità del significato di natura interpretata tanto come la natura che ci circonda quanto come identità, essenza di ogni singolo individuo e di tutti gli esseri umani.

Invitato in residenza al MANA Contemporary di Jersey City, Giacomo Rizzo (Palermo, Italia, 1977) crea un’opera in continuità con la sua poetica scultorea che da diversi anni rappresenta l’anima della natura nell’urgenza di proteggerla, ricordando alla società la relazione ancestrale che lega gli uomini e l’ambiente che li circonda. Nato in Sicilia, isola dove la luce del mediterraneo, le montagne, la lava dell’Etna caratterizzano il territorio, Giacomo Rizzo ha attraversato le strade di New York lasciandosi affascinare dalle architetture verticali dei grattacieli e dalle loro geometrie squadrate, osservando come le costruzioni, nel loro ergersi verso il cielo, si impongono sul paesaggio più della natura stessa.

Nella scultura Where is your nature? (materiali misti 410 x 120 x 120 cm) la natura si riappropria del suo spazio e con la sua potenza generatrice crea forme frattali che si moltiplicano all’infinito. Coralli o tentacoli, le geometrie organiche avvolgono la città. L’opera diventa cosi una denuncia contro la cementificazione ed i cambiamenti climatici, un grido per la salvaguardia dell’ambiente da cui dipende la protezione della nostra stessa vita.

BIOGRAFIA

Giacomo Rizzo nasce a Palermo nel 1977, è docente di Scultura e Tecniche della Fonderia presso lAccademia di Belle Arti di Palermo. La sua poetica si configura come una continua ricerca estetica e di linguaggio attraverso il contatto diretto con la natura ed il suo territorio.

Tra le mostre l’esposizione personale Giacomo Rizzo, Inner Sculpture, al Museo Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo (IT) nel 2018 durante Manifesta 12 e nel 2019, Memoire ctonie al Teatro greco di Taormina (IT), Mappe, memoria e territorio in collaborazione col Museo regionale di Palermo Palazzo Belmonte Riso e il Mana Contemporary, Jersey City, Chicago, Miami, U.S.A. al Parco archeologico di Selinunte , Spiritualità nella materia presentato al Salone del Mobile, Spazio Bentley, Fiera Rho, Milano, sotto alto patronato UNESCO e Spirituality in the Material, Arts for Social Awareness, United Nation Onu, New York, U.S.A.

Ha realizzato molte opere pubbliche e monumenti tra i più recenti: 2019, Il mare di Sebastiano Tusa, Ustica, prima scultura in marmo posta nei fondali della riserva marina all’ingresso del parco archeologico sottomarino. 2019 e 2018, realizzazione di due sculture-basamento per il Kourous di Lentini, Palazzo Branciforte, Fondazione Sicilia, Palermo e Museo archeologico di Castello Ursino, Catania. Nel 2019 l’istallazione Io é un altro per la V Biennale di scultura di Salgemma, MACSS Patralia (IT) Dal 2018 tre opere sono esposte presso l’area partenze dell’Aeroporto Internazionale Falcone e Borsellino a Palermo; 2016 Respiro, Museo Regionale dArte Moderna e Contemporanea di Palermo (Palazzo Riso); 2016 Matermania, Villa Lysis Capri (NA), opera che ha ottenuto il prestigioso Matronato Museo Madre e Fondazione Donnaregina per le arti contemporanee; 2015 Itaca, Monumento presso IAMC CNR- UOS, Osservatorio della biodiversità marina, Capo Granitola (TP); 2014 The Pat, Palazzo dell’ONU, opera patrimonio Unesco, New York, USA.

ABOUT MANA CONTEMPORARY

Founded in 2011, Mana Contemporary is dedicated to providing a platform for contemporary art and artists through exhibitions, stodio programs, and public programs. Mana’s community network began in New Jersey and has since expanded to include Mana Contemporary Chicago and Mana Contemporary Miami. Mana Contemporary continue to create new partnership opportunities that explore the intersection of contemporary art, design, new technologies and music. For more information visit manacontemporary.com

INFO:

Curatore:
Ysabel Pinol Blasi

Curatore progetto Italia:
Alba Romano Pace

MANA CONTEMPORARY, Jersey City, U.S.A.
MUSEO RISO, Palermo Italy

Residenza collegata al progetto di scambio inaugurato con la mostra Are you my Mother?
https://www.museoartecontemporanea.it/2019/09/19/proroga-mostra-are-you-my-mother/

Comunicazione:
Museo Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo
Rosaria Raffaele Addamo | rosaria.raffaeleaddamo@regione.sicilia.it
Tatiana Giannilivigni | urp.museo.riso.bci@regione.sicilia.it
+39091320532 int. 209

Sito web:
Museo Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo
www.museoartecontemporanea.it
Lorenzo Calì | lorenzo.cali@regione.sicilia.it

Profili social:
Museo regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo
Facebook: https://www.facebook.com/museodartecontemporanea
Twitter: https://twitter.com/RisoMuseDAumale
Instagram: https://www.instagram.com/museodartecontemporanea/

Mana Contemporary 
201 604 2702 | manacontemporary.com

MLC
+39091 7770378 |+39338 9701502 | +39329 7956778 | mlc.comunicazione@gmail.com

 

________________
Segue galleria fotografica

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *