UCCIARDONE – RISO

Il Polo Museale Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo, nell’ambito della “Settimana delle Culture ottava edizione 2019”  presenta la mostra di oggetti realizzati dai detenuti del Carcere Ucciardone a cura di Vincenzo Merlo, docente del “CPIA Palermo 1 Nelson Mandela” – sede Ucciardone.

Tra gli oggetti in Mostra “L’armadio di Emilio Murdolo” pittore di carretti siciliani che abitava a Bagheria di fronte la casa della famiglia di Renato Guttuso .
Emilio Murdolo dipingeva spesso all’aperto in strada e il giovane Renato Guttuso era attratto “dall’incantesimo delle sue figure e dei suoi colori”.
Come riporta nel suo libro Antonino Buttitta “I paladini del Carretto Siciliano” a proposito del rapporto tra Murdolo e Guttuso, quest’ultimo nel pieno del suo successo e della gloria, dirà: “in tutta onestà debbo dire che la tecnica pittorica la appresi da Emilio Murdolo”.

I 24 pannelli rappresentati nell’armadio in Mostra sono “ispirati” a quelli documentati da Antonino Buttitta nel libro “I paladini del Carretto Siciliano“, che Emilio Murdolo realizzò negli anni ’30 per un ricco signore genovese, ex marittimo, che tornato a Bagheria li commissionò per un armadio a muro della sua casa di Genova.

INFORMAZIONI PER IL PUBBLICO

Sede Palermo, Museo Riso
+ 39091587717
Orari Martedì | Domenica 10:00 | 20:00; lunedì chiuso eccetto festivi
(La biglietteria chiude mezz’ora prima dell’orario di chiusura)
Ingresso: Libero

Sito web:
Polo Museale Regionale d’Arte Moderna e Contemporanea di Palermo
https://www.museoartecontemporanea.it/
Lorenzo Calì | lorenzo.cali@regione.sicilia.it

Ufficio Relazioni con il Pubblico:
Tatiana Giannilivigni | urp.museo.riso.bci@regione.sicilia.it
+39091320532 int.1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *